Grigliata di verdure con salse deliziose

Grigliata di verdure con salse deliziose

Vegan * senza glutine * ricco di proteine * ricco di vitamine * per il cuore e la bellezza

Le grigliate rispettose degli animali possono essere divertenti e soddisfare sicuramente anche i gusti di ogni ospite. I profumi aromatici che si sprigionano durante la cottura alla griglia delle mie verdure marinate fanno venire l’acquolina in bocca a molti. Lo servo con deliziose salse, pane fatto in casa e crackers. Olive, mandorle, bacche di goji, frutti come manghi, lamponi, fragole o semi e germogli di canapa.

Godetevi la natura e lasciate semplicemente penzolare la vostra anima. Osservare pecore, capre o mucche che pascolano, è ciò che fa penzolare l’anima. 🙂

Veggie-Grill mit leckeren Dips

Per 4 persone

Ingredienti per le verdure:

500 g di patate dolci sbucciate
2-3 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaio di paprika dolce in polvere
1 cucchiaino di cardamomo
1 cucchiaino di aglio in polvere
1 cucchiaino di sale

1 melanzana a fette
2 carote grandi, tagliate nel senso della lunghezza
2 pomodori dimezzati, rimuovere i semi
2 zucchine tagliate a fette
2 cipolle rosse, sbucciate e dimezzate
2 spicchi d’aglio pelati
2 piccoli tuberi di finocchio, rimuovere le radici e tagliati a metà.
4 mini peperoni
4 funghi
1 rametto di rosmarino

Tagliate le patate dolci a fette. Mescolate l’olio d’oliva con le spezie, immergete e girate le fette di patata dolce.

Riscaldare la griglia (in alternativa, una padella per la griglia). Cuocere le patate dolci su di essa fino a quando sono morbide. Poi grigliare le altre verdure con il rametto di rosmarino. Condire a piacere.

Suggerimento: Spalmate le metà di pomodoro con pesto verde.

 

Salse:

Humus di cicerchia di piselli
Dosi per circa 10 porzioni

Platterbsen kochen:
500 g di cicerchia (ammollo notturno in abbondante acqua)

1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
2 foglie di alloro

Versare i piselli di cicerchia in un colino e risciacquare bene. Quindi coprire con acqua in una casseruola, far bollire con il bicarbonato di sodio e le foglie d’alloro per circa 25 minuti fino a quando sono morbide. Rimanete vicini alla pentola per evitare il trabocco quando bolle. La schiuma che ne risulta è abbastanza normale, quindi è sufficiente rimuoverla con un cucchiaio.

Filtrare le cicerchie, sciacquare bene con acqua e scolare al setaccio.

Per l’humus:
Piselli bolliti (molto ricchi di proteine e non si gonfiano come gli altri legumi)
1 cucchiaio di curcuma in polvere
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaio di cumino
1 cucchiaino di cardamomo
200 g di anacardio
1 cucchiaino di Kala Namak (sale nero dell’Himalaya)
1 piccolo spicchio d’aglio
80 ml di acqua

Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una massa cremosa.

Salsa di pomodoro allo yogurt:
500 g di yogurt di soia naturale
6 pomodori maturi, tagliati a dadini fini
1 cucchiaino di sale naturale
1 cucchiaio di origano
2 cucchiaio di olio di canapa

Mescolare bene tutti gli ingredienti.

Salsa di curcuma:
(Sa di crema d’uovo, ho già confuso molti ospiti)
500 g di yogurt di soia naturale
1 cucchiaino di Kala Namak, sale nero dell’Himalaya
1 cucchiaio di curcuma
2 cucchiai di olio di canapa

Frullare tutti gli ingredienti.

Chutney di pomodoro piccante
1 cucchiaio di olio di cocco o olio d’oliva
½ cucchiaino di aglio tagliato a dadini piccoli
½ cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
½ cucchiaino di peperoncino verde, tagliato a dadini sottili senza semi
1 pizzico di peperoncino in polvere (pepe di Caienna)
150 g di pomodori maturi, pelati e disseminati
¼ cucchiaino di zucchero
¼ cucchiaino di pasta alle erbe (vedi sotto)
¼ cucchiaino di cardamomo tritato o in polvere
Per la pasta di menta: schiacciare il prezzemolo, la menta e il coriandolo con un mortaio.

Riscaldare l’olio in una padella. Mescolare con aglio, zenzero, cubetti di peperoncino e peperoncino in polvere.

A fuoco lento aggiungere pomodori, zucchero, pasta di menta e cardamomo. Condire con sale. Aggiungere 50 ml di acqua e portare ad ebollizione a fuoco medio.

Schiacciare accuratamente tutti gli ingredienti e far sobbollire per 2 minuti. Mescolare di tanto in tanto. Lasciare raffreddare e servire.

Consumare il chutney entro due giorni.

www.foodacademy.ch ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.